Skip to content

Come far dormire il piccolo nel suo lettino? Leggi i nostri consigli.

lettino

Una volta aver provato la gioia infinita di essere mamma e papà bisogna subito affrontare, c’è poco da negarlo, un grande problema: far dormire sereno il proprio bimbo e… noi stessi! :)

Prima di tutto, non allarmiamoci! Stiamo vivendo un momento importante della nostra vita e della crescita del piccolo!

Come riuscire a farlo dormire?

E’ importante abituarlo ai ritmi del giorno e della notte seguendo sempre lo stesso rituale e facendogli imparare la distinzione tra queste due fasi della giornata.

Portatelo a letto da sveglio, non già addormentato. Evitate di stimolarlo eccessivamente nelle ore serali o  di metterlo a letto troppo tardi.
E mi raccomando, non dategli da bere per evitare di fargli sentire il bisogno di far pipì. Non dimenticate che sotto ai 2 anni è consigliato non somministrare rimedi per il sonno.

Di notte, non accendetegli mai la luce in camera. Abituatelo ad arrivare sul letto sveglio e a prendere sonno da solo gia dai 5-6 mesi. Non toglietelo dal lettino e non accendete la luce se si sveglia: cercate di farlo riaddormentare da solo. Così facendo capirà la “normalità” del silenzio e del buio di notte. Superati i 2 anni, impeditegli di lasciare la cameretta, la maggior parte dei bambini non avrà problemi. Ricordategli che è troppo grande e che tenendo la porta aperta sentirete il suo richiamo in caso di aiuto.

Le prime notti sembreranno essere un disastro tra pianti, urla e lamentele. Ma se applicate queste regole con fermezza senza cedere a patti  in capo a poche settimane vostro figlio inizierà ad abituarsi alle vostre regole!

 

Commenti

Le risposte dei nostri lettori.

Non ci sono commenti.

Aggiungi un commento

Scrivici per dirci cosa pensi dell'articolo.

Immagine CAPTCHA
*