Skip to content

Coltivare piante insieme ai bambini

giardinaggio

L’educazione alimentare, il mangiar sano e la scelta di prodotti biologici per bambini, e fin da bambini, può passare anche attraverso una delle esperienze più meravigliose e allo stesso tempo più facili da affrontare per un bimbo: quella di coltivare una piantina, averne cura e vederla crescere. È un modo, perché no?, di avvicinare i bimbi al verde e all’amore per la natura, sviluppare in loro una sensibilità bio che si traduce nel rispetto per la vita, per l’ambiente, per il pianeta, per gli esseri viventi. Senza contare che mangiare quel che si è coltivato da sé, anche per un bimbo, è molto più di un gioco: è motivo di soddisfazione, gratificazione, autostima, una piccola grande sfida a misura di bambino.

Fra le piante che meglio si prestano a questi esperimenti di orto-giardino per bambini è la pianta del fagiolo. Insieme ai vostri bimbi, prendete un vasetto di yogurt vuoto o una qualsiasi ciotolina di plastica (se non avete un vaso da fiori con del terriccio). Foderate il contenitore con del cotone e depositatevi sopra due o tre fagioli. Ricopriteli con dell’altro cotone e inumiditelo con dell’acqua, poi ponete il vasetto in un punto ben illuminato della casa. Affidate quindi ai vostri bimbi il compito di averne cura e di controllare che il cotone sia sempre umido, specie se fa caldo e le temperature si stanno alzando come in questo periodo.

Nel giro di qualche giorno spunteranno i primi germogli e lo spettacolo della natura che prende vita sarà un avvenimento entusiasmante per i più piccoli. Quando la piantina sarà ben formata, trapiantatela in un vaso di terra da mettere sul balcone o in terrazza. Nell’arco di un mese, la piantina avrà già formato i suoi primi bacelli di fagioli, pronti per nuovi esperimenti, questa volta in cucina! Coltivare una pianta come il fagiolo sarà un’esperienza semplice ma indelebile per ogni bambino, esperienza che si farà ricordo e che probabilmente tramanderà ai propri figli: per gioco, educazione e amore per la vita.

Fonte: Why Mum? http://bit.ly/11ZFe2X

Tags: , , , , ,

Commenti

Le risposte dei nostri lettori.

Non ci sono commenti.

Aggiungi un commento

Scrivici per dirci cosa pensi dell'articolo.

Immagine CAPTCHA
*